Foto di matrimonio: 5 consigli per foto di gruppo indimenticabili

Le foto di gruppo lasciano sempre scontenti, almeno alcuni dei partecipanti. Chi non si piace, chi non si vede, chi guardava da un’altra parte, chi è venuto bene ma con gli occhi chiusi.

Eppure le foto di gruppo sono un must ai matrimoni, e se orchestrate con originalità e saggezza possono diventare un vero e proprio momento saliente da fotografare e conservare per riderne riguardandole dopo anni.

Ma allora come si fa ad ottenere delle belle foto di gruppo ad un matrimonio? Sicuramente pianificarle prima può essere un bell’aiuto, soprattutto se il fotografo di matrimonio si presta a qualche esperimento e sa il fatto suo.

Ecco una rapida guida per avere delle foto di gruppo indimenticabili al tuo matrimonio!

foto di gruppo matrimonio

Cercate ispirazione

scegliere il fotografo di matrimonio

A meno che non siate dei talenti non scoperti, potreste dover attingere a fonti esterne per trovare le giuste idee (sempre che il vostro fotografo non sia un giocherellone che può darvi qualche consiglio, tipo me). Il web è un’arma potentissima da questo punto di vista. Sfogliate Pinterest, Instagram e Google in generale per raccogliere spunti per delle foto di gruppo memorabili.

Mettetevi d’accordo con il fotografo

mettetevi-d'accordo-con-il-fotografo

Il simpatico omino con la macchina fotografica non è un nemico da schivare, bensì un alleato su cui contare. Organizzatevi con lui e decidete un buon momento per chiamare tutti a raccolta per le foto di gruppo, il che semplificherà il lavoro del fotografo riducendo, tra l’altro, la sofferenza di chi posa un po’ controvoglia.

Divertitevi

foto di gruppo

Il divertimento è alla base della buona riuscita di tante cose; una di queste è la foto di gruppo. Stabilite o inventate pose improbabili, buffe o strane, create coreografie e interagite con gli altri partecipanti, tentate di tirarli in mezzo e di coinvolgerli come fa un animatore nei villaggi turistici perchè, siamo onesti, è il vostro matrimonio e siete voi a detenere il potere. Il risultato è garantito!

Affidatevi all’esperto

35

Come per il punto 1, nel caso voleste una foto di gruppo più elegante e meno festaiola, potete affidarvi all’esperienza del vostro fotografo, delegando a lui il compito di “dirigere l’orchestra” e permettendogli di mettere in posa il gruppo per delle foto da veri fighi.

Scegliete la giusta location

idee-foto-di-gruppo

Come una cornice che dona maggior risalto al dipinto, la location in una foto di gruppo può sembrare secondaria, ma non lo è. Sbizzarritevi, da soli o dietro consiglio del fotografo, a trovare luoghi e angoli particolari come scale o arcate, portoni, muri dai colori stravaganti o sfondi inusuali.

 

E voi vi siete mai sentiti a disagio con le foto di gruppo? Fatemelo sapere nei commenti e raccontatemi le vostre idee!

Alessandro Merlin

Cresciuto dalla mia famiglia a pane e fotografia, ho visto il mondo attraverso l’obiettivo delle fotocamere di mio nonno prima e di mia madre poi.

Altri articoli di Alessandro
Write a comment